Regolamento sull’etichettatura degli pneumatici UE

EU předpisy o označení pneumatik

Il regolamento richiede che i produttori di pneumatici dichiarino l’efficienza di consumi, la classificazione di aderenza sul bagnato e il livello di emissioni di rumorosità esterna per gli pneumatici C1, C2 e C3 (ovvero gli pneumatici installati sulla maggior parte delle automobili e dei veicoli per il trasporto leggero e pesante).

La carenza di informazioni affidabili e confrontabili sulle prestazioni degli pneumatici rende attualmente difficile per i clienti tenere conto di questi elementi nella propria decisione di acquisto, specialmente nel sostituire un treno di pneumatici usati. Dal 1° novembre 2012, i dati relativi alle prestazioni degli pneumatici sono illustrati presso il punto vendita e in tutti gli stampati tecnici promozionali, comprendenti cataloghi, volantini e marketing su base web.

Lo scopo è favorire una trasformazione del mercato verso degli pneumatici maggiormente efficienti nei consumi, sicuri e silenziosi, al di là degli standard già raggiunti. Inoltre spianerà la strada verso una concorrenza basata sulle prestazioni e sul prezzo degli pneumatici, che stimolerà a sua volta gli investimenti in ricerca e sviluppo.

(Fonte: Commissione europea)

Il sistema di etichettatura europea degli pneumatici è implementato in base ai tre criteri seguenti.

01. Efficienza in consumo di carburante

EU předpisy o označení pneumatik

L’efficienza in consumo di carburante è misurata dalla resistenza al rotolamento (RR) degli pneumatici.

La resistenza al rotolamento è la resistenza che si presenta quando un oggetto rotondo, quale un palla o uno pneumatico, rotola su una superficie piana a una velocità costante in linea retta. È causata principalmente dalla deformazione dell’oggetto, dalla deformazione della superficie o da entrambe.

Degli ulteriori fattori contribuenti fanno parte il raggio della ruota, la velocità di avanzamento, l’aderenza alla superficie e i micro-slittamenti relativi tra le superfici di contatto. Dipende molto dal materiale della ruota o dello pneumatico e dal tipo di fondo.

ClassePCR (C1)LTR (C2)TBR (C3)
ARRC ≤ 6.5RRC ≤ 5.5RRC ≤ 4.0
B6.6 ≤ RRC ≤ 7.75.6 ≤ RRC ≤ 6.74.1 ≤ RRC ≤ 5.0
C7.8 ≤ RRC ≤ 9.06.8 ≤ RRC ≤ 8.05.1 ≤ RRC ≤ 6.0
DVuotoVuoto6.1 ≤ RRC ≤ 7.0
E9.1 ≤ RRC ≤ 10.58.1 ≤ RRC ≤ 9.27.1 ≤ RRC ≤ 8.0
F10.6 ≤ RRC ≤ 12.09.3 ≤ RRC ≤ 10.58.1 ≤ RRC
G12.1 ≤ RRC10.6 ≤ RRCVuoto

Sette classi da G (meno efficiente) ad A (più efficiente)

L’effetto può variare in base ai veicoli e alle condizioni di guida, ma la differenza tra le classi G e A per un treno completo di pneumatici può ridurre il consumo di carburante fino al 7,5% e anche oltre per l’autocarro.


02. Aderenza sul bagnato

EU předpisy o označení pneumatik

L’aderenza sul bagnato indica le prestazioni di frenata degli pneumatici sulle superfici stradali bagnate ed è collegata alle prestazioni di sicurezza dei veicoli. Gli pneumatici con bassa resistenza al rotolamento hanno un’elevata efficienza in consumo di carburante, ma possono presentare problemi di sicurezza. Questo è dovuto al fatto che gli pneumatici con una bassa resistenza al rotolamento hanno una bassa aderenza alla strada quando le strade sono bagnate. Di conseguenza, il Consiglio europeo richiede che le aziende di pneumatici forniscano delle informazioni in merito all’aderenza dei rispettivi pneumatici al momento di frenare sulle strade bagnate.

ClassePCR (C1)LTR (C2)TBR (C3)
A1.55 ≤ G1.40 ≤ G1.25 ≤ G
B1.40 ≤ G ≤ 1.541.25 ≤ G ≤ 1.391.10 ≤ G ≤ 1.24
C1.25 ≤ G ≤ 1.391.10 ≤ G ≤ 1.240.95 ≤ G ≤ 1.09
DVuotoVuoto0.80 ≤ G ≤ 0.94
E1.10 ≤ G ≤ 1.240.95 ≤ G ≤ 1.090.65 ≤ G ≤ 0.79
FG ≤ 1.09G ≤ 0.94G ≤ 0.64
GVuotoVuotoVuoto

Sette classi da G (spazio di frenata maggiore) ad A (spazio di frenata minore)

L’effetto può variare in base ai veicoli e alle condizioni di guida, ma, in presenza di una frenata completa, la differenza tra le classi G e A per un treno di quattro pneumatici identici può essere pari a uno spazio di frenata inferiore fino al 30% (ad esempio, per una tipica automobile in viaggio a una velocità di 80 km/h, questo può equivalere a uno spazio di frenata inferiore fino a 18 m).


03. Livello di emissioni di rumorosità esterna

EU předpisy o označení pneumatik

Il livello di emissioni di rumorosità esterna sono misurate in decibel (dB) e sono indicate in tre categorie (fare riferimento alle barre nere sulla sinistra). Un numero maggiore di barre nere equivale a un maggior rumore stradale degli pneumatici.

EU předpisy o označení pneumatik

Oltre all’indicazione del volume in decibel (dB(A)), un pittogramma indica se il rumore di rotolamento esterno generato dallo pneumatico sia superiore al futuro valore limite europeo (tre barre nere = pneumatico piuttosto rumoroso), fino a 3 dB inferiore al futuro valore limite europeo (due barre nere = pneumatico mediamente rumoroso) o di oltre 3 dB inferiore al futuro valore limite europeo (una barra nera = pneumatico silenzioso)..